20.8.08

Come Fly With Me... (destinazione Rodo)

by Caterpillar


... durante il volo (sia all'andata che al ritorno...) questa canzone non m'è uscita dalla testa ... come a Roma "ariecco" il vecchio Frank!!!
                                                  


Destinazione Rodo!


Sedotta anch'io dalle sirene delle vacanze balneari...
NaTuRaLmEnTe...NoN CoMe QuEsTe ...
Illustrazione di Francois Matton


...PeRò, mica male far solo la turista (il segreto sta tutto nel viaggiare sempre con le persone che ci piacciono): mare, sole, abbronzatura, lunghi pisoli sulla spiaggia, svacco = agosto(a meno che non piova o, come destinazione, non si scelga il nord Europa)!
Ho scoperto di desiderare solo il sole e il rumore del mare.
Poi se avessi viaggiato da pseudointellettualmorettiana mi sarei persa l'esilarante quadretto della famiglia tedesca in vacanza...dal 7 al 14 agosto sono entrata nella versione teutonica de "L'Italia spensierata" di Francesco Piccolo (libro che consiglio1).
Sono talmente seria che medito di proporre al professor Remotti2 di condurre delle ricerche su quell'isola (ad agosto naturalmente)...altro che i Benande dello Zaire!



La città di Rodi è bellissima e merita di essere visitata lentamente e con attenzione quindi meglio andarci in autunno (cosa che mi riservo di fare in futuro).

La dritta: prima di perdervi nelle sue viuzze acciottolate ammiratela dall'alto della torre dell'orologio non ve ne pentirete!
Se ne sta appollaiato lassù persino un bar (attenzione ai cocktail che non sono un granché, ma in certi posti tutto acquista un sapore particolare...)
N.B. Consiglio caldamente alle signore di indossare scarpe basse perchè le scale sono ripide (si tratta di scalette di legno scricchiolanti)...







Note

1. L'italia spensierata di Francesco Piccolo ed. Laterza 



















2. Francesco Remotti, professore ordinario di Antropologia Culturale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Torino

3 commenti:

* DANIELE PASSERINI * ha detto...

Visto che ti lamenti che ti visito poco... :)

Della sequenza di tre foto in volo con cui apri il servizio le ultime due potresti venderle alla Settimana Enigmistica: "Queste due foto si distinguono solo per pochi dettagli... trovali!" :)))

Bella e ancestrale la Grecia. Ci sono andato nel 1983 e nel 1998, tre settimane in totale, comunque troppo poco! Che vuoi che ti dica, a parte le reminiscenze del liceo classico, un posto dove "uscita per Rodi" si dice
"exodos pros Rodo" mi piace! Voglio tornarci anche io, in autunno sì, o anche in primavera.

P.S. Ma perché? che scarpe avevi messo per salire sulla torre dell'orologio???

Caterpillar 1 ha detto...

i tacchi naturalmente... ; )

Caterpillar 1 ha detto...

"exodos pros Rodo" ... come ti capisco! Finalmente un luogo dove l'inglese non regna sovrano fagocitando tutto (almeno da un punto di vista linguistico).

*

Add to Technorati Favorites