7.11.12

#3 The egg and I


The egg and I, 1947
E' buffo tutte le volte che in fattoria mi sono resa ridicola facendo una sciocchezza ho pensato a questo film. 
The egg and I, una commedia divertentissima che ruota attorno alle vicissitudini di una donna costretta a trasferirsi in campagna (e a lasciare New York) per seguire un bizzarro sogno del marito. Quale? Quello di vivere -UDITE UDITE- allevando galline (roba da divorzio).
Chissà se gli sceneggiatori di Sex and the City si sono ispirati a questa pellicola per l'episodio Sex and the Country (che citavo in I am game). 
Quali e quante sciocchezze? Impossibile ricordarle tutte.
Ero un oggetto insolito...a pensarci bene dovevo apparire come il rinoceronte di Pietro Longhi!


Tanto per cominciare sono stata quasi incornata da una capra a cui gli estranei non erano affatto graditi. 
La verità è che gli anni '80 c'hanno rovinati: Heidi non esiste e le caprette non "fanno ciao"! 
Not at all! 
Quest'esperienza ha spazzato via la visione popbucolica che avevo della campagna...
Ricordate i teneri porcellini disneyani(o il più recente Babe?)? 
Invenzioni! 
Quelli veri puzzano, sbavano, emettono suoni sgradevoli e sono ossessionati dal cibo.
Orwell aveva ragione!
Mangerebbero pure voi se potessero!
Una sera ho sorpreso sei grossi, grassi maiali che razzolavano felici nell'orto. 
Evasi chissà come dal loro recinto non gli pareva vero d'essere lì.
Se provavo ad avvicinarmi davano l'impressione di volermi caricare.
Panico.
Aspetto soccorsi e, una volta arrivato, il direttore mi spiega che l'unico modo per radunarli tutti in un sol colpo era sventolargli sotto al naso un secchio ricolmo di cibo (maiali...c.v.d.). Cosa che ha fatto.
Incredibile, ma vero l'hanno seguito! 
Avete presente le ochette di Lorenz?


Ipnotizzati dal cibo l'hanno seguito sino al recinto, sino a quando, dovendo aprirlo, non m'ha passato quel maledetto secchio...dovevo solo agitarlo ha detto. 
Facile a dirsi...ma erano sei, erano grossi, erano grassi, sbavanti e pigiavano. 
Potevo avvertire la loro fame...e ...vabbè la verità è che dovevo essere molto buffa spalmata com'ero sullo steccato. 
Per finire comprendo perfettamente la protagonista di The egg and I: neppure io sapevo raccogliere le uova! 
Andatevi a vedere la sequenza intitolata Collecting eggs (LA TROVATE QUA).
Ma tutto questo accadeva nello Yorkshire un mese fa. 
Oggi sono in Scozia alle prese con una stufa a legna.  
Come caspita si attizzerà il fuoco? 
Altro che "spoken English", quello che mi serve davvero è un corso di sopravvivenza. 
A presto.
Cat



Nessun commento:

*

Add to Technorati Favorites